" Per agevolare la scelta della Scuola Secondaria di II grado, si mette in evidenza la Guida on Line "Disegnare il proprio futuro", pubblicata dall'Osservatorio Scolastico Provinciale dell'anno 2015/2016, in attesa dell'aggiornamento previsto "

iconaor

 

oppure andare al link

 http://osp.provincia.siena.it/primo_piano.asp?ID_PrimoPiano=122

L'orientamento, (linee guida individuate dal Ministero dell'Istruzione e dell'Università e della Ricerca), non è un'operazione finale della Scuola Secondaria di Primo Grado ma "una modalità operativa permanente", tendente ad individuare e potenziare le capacità della persona in crescita, così che questa, realizzando integralmente se stessa, si inserisca facilmente nella società in trasformazione. L'orientamento è parte integrante del processo formativo e quindi oggetto del progetto educativo e didattico di ogni classe.

In accordo con le più recenti riflessioni europee in materia, il piano di orientamento viene
inteso come bene individuale, in quanto principio organizzatore della progettualità di una
persona capace di interagire attivamente con il proprio contesto sociale e come bene collettivo, in quanto strumento di promozione del successo formativo e di sviluppo economico del paese. Il progetto si articola pertanto in attività di carattere disciplinare e
interdisciplinare rivolte a tutti gli alunni per far maturare una progressiva
conoscenza e coscienza di sé e della realtà che li circonda, per dotarli di capacità e di
competenze trasferibili dalle situazioni scolastiche ed alla vita sociale.

freccette


Nelle classi terze si inseriscono attività diversificate, alcune con l'intervento di agenzie esterne, e coinvolgenti anche i genitori, dedicate in modo più diretto ad una scelta scolastica successiva consapevole.
I. Intervento di Tutor del Centro per l'impiego della Provincia di Siena per un quadro generale delle offerte formative sul territorio e per una riflessione sulla tipologia delle scuole superiori per genitori e alunni, diritto-dovere di istruzione
i. incontro con i docenti coordinatori delle classi terze
ii. incontro delle classi III (di una ora ciascuno) con tutor del Centro per l'impiego della Provincia di Siena ,
iii. incontro destinato ai genitori con orientatori del Centro per l'impiego
iv. partecipazione al progetto provinciale "La rotta per il mio futuro"

II. Appuntamenti e visite presso le scuole superiori del distretto e distribuzione del materiale sia in arrivo dalle scuole che dal ministero:
i. verranno effettuate visite pomeridiane indirizzate agli alunni della nostra scuola nelle scuole secondarie superiori del distretto. Le classi III otterranno materiale e informazioni anche su tutte le altre scuole esistenti a Siena e a Castelfiorentino, dove l'istituto "Enriques" presenta un'offerta formativa (enogastronomia, il settore grafica) inesistente nel nostro comune,
ii. Intervento Centro per l'Impiego in tutte le classi III per orientamento e per attività specifica da destinarsi ai ragazzi più vicini all'esaurimento dell'obbligo e più a rischio dispersione scolastica;
iii. Per gli alunni con handicap, accompagnati dagli insegnanti di sostegno, sono previste visite e colloqui nelle scuole di arrivo;
iv. Tutoraggio individuale degli alunni in Obbligo Formativo svolto dagli orientatori del Centro per l'Impiego favorendo la massima partecipazione dei genitori.

III. Organizzazione di laboratori ponte relativi alle materie di indirizzo con l'I.T. "A.G. Roncalli – Sarrocchi" e con il Liceo Scientifico e Classico 'A. Volta';
IV. Sportello aperto di consulenza per le scuole secondarie di II grado:
V. Distribuzione ai coordinatori della scheda per il consiglio orientativo da allegare al verbale del consiglio di classe e da trasmettere alle famiglie

Joomla templates by Joomlashine